Primavera nel Cilento

Il mandorlo in fiore nel parco del Victoria Resort testimonia l’arrivo della primavera e il Cilento, come le api operose, si sveglia dal torpore invernale. Il tempo è ancora incerto ma già si alternano splendide giornate di sole ad altre più uggiose, sebbene il loro numero si vada sempre più riducendo. In hotel, in vista della stagione turistica 2014 i lavori non mancano. Il giardino, lasciato sopire lungo il mite inverno, è pronto per essere curato e riportato a suo splendore. Le siepi già potate e il prato è quasi pronto per la prima rasatura.

Fiore di Mandorlo

Fiore di Mandorlo

Gli agrumi piantati lo scorso anno hanno già portato i primi frutti e si prepara il terreno alla consueta concimatura; la resa è stata buona e se il clima sarà favorevole il prossimo anno potremmo essere in grado di raggiungere l’insperato obiettivo dell’autosufficienza, almeno per ciò che riguarda le arance ed i limoni.

Intanto, i lavori non si fermano a questi bucolici esercizi, che pure fanno bene al corpo e all’animo. Stiamo preparando diverse sorprese per i nostri ospiti, nella speranza di poter lasciare, a che decide di soggiornare presso il nostro albergo, una piccola emozione, una di quelle che lasciano il segno, e così rendere una vacanza a Marina di Ascea e nel Parco Nazionale del Cilento, indimenticabile.

Il servizio spiaggia sarà potenziato, come pure la prima colazione, che lo scorso anno ci ha dato tante soddisfazioni: il breakfast, che prima era concepito continentale diventerà internazionale con l’aggiunta di tanti prodotti salati e senza nulla togliere alla qualità e all’attenzione per le peculiarità del nostro territorio.

Una ragione in più per scegliere il Victoria Resort, un modo salutare per partire alla scoperta  della Chora Velina del Cilento!